La bella Sara Tommasi esordisce nel mondo del porno del 2012 sverginandosi alle telecamere con il film “La mia prima volta” ed è subito polemica nazionale. Se da una parte si mette fortemente in discussione la sua capacità di porno attrice dall’altra viene così tanto apprezzata che tutti non vedono l’ora di vederla ancora all’opera.

La sua avventura di pornostar è piuttosto travagliata, tra ripensamenti denunce marce indietro e grandi ritorni tra le luci rosse la bella Tommasi non si è fatta mancare veramente nulla.

Dopo il primo film , probabilmente pentita dell’azione commessa si fa ricoverare in un ospedale psichiatrico affermando di averlo fatto totalmente contro la sua volontà e quindi di soffrire di bipolarismo.
5 mesi dopo, precisamente il 15 novembre, sarebbe dovuto uscire il suo secondo film ma viene sequestrato dalla polizia in quanto la giovane attrice sosteneva che era stato girato sotto effetto di droghe, un’indagine invece svela che il suo stato psico fisico era perfettamente intatto e che quindi ha girato il film volontariamente ma pentendosi dopo qualche tempo ha pensato bene di cercare di incastrare il regista.

Arriva il momento di passare alle grandi stelle del cinema che prontamente la impalano a dovere ! Parliamo infatti del mitico Rocco Siffredi e di Franco Trentalance. Sotto l’invidia di tante donne italiane che non mancano di criticarla eccola uscire con il suo terzo film in cui compare anche Nando Colelli , il famoso inquilino della casa più spiata d’italia.

In questo film inclusi anche l’ex tronista Fernando Vitale, il disturbatore televisivo Gabriele Paolini e direttamente da “La pupa e il secchione ” il bel Luca Tassinari. Zitta zitta la rossa si è fatta impalare a dovere da 5 bei pionieri della televisione che non hanno di certo declinato l’invito di chiavarsi una porcellina del suo calibro.

Con Nando si dice che abbia avuto anche una storia da cui ne è scaturito subito il forte esibizionismo condiviso che regala agli spettatori il quarto video che vede protagonista proprio Colelli. Il film “Vip Sesso e potere” viene anche pubblicato in streaming.

Questa volta però la Tommasi la vince perché afferma di essere stata costretta a girare il film sotto l’effetto di cocaina ed i registi vengono arrestati dalla polizia .

Nel giugno del 2013 finalmente Sara sputa fuori la verità tramite la sua pagina Facebook! Dichiara infatti di aver sempre dichiarato di star male al solo scopo di attirare l’attenzione dei media. Insomma la sua voglia di cazzi ed esibizionismo era a tutti gli effetti vera, ma non le bastava la fama raggiunta ne voleva di più improvvisando questa bella scenetta.

Veniamo alla sostanza , sa scopare o no ?

Ai posteri l’ardua sentenza, ma da quello che ci è parso di vedere è più eccitante sapere che la vip si è data ai grandi cazzi televisivi che il resto. Certo le basi ci sono , non ha nessun problema con l’anale, nemmeno con la doppietta e tanto meno disgusta gli schizzi in faccia. L’espressione del suo volto durante le scene è qualcosa che mischia la sua “verginità” nel suo mondo ad un so che non fa capire se è sotto effetto di qualcosa di pesante o è proprio così di suo ! Insomma guardatevi il video e fateci sapere .